Carando, Torta e Gallo sono campioni d’Europa

  • di

Il week – end del 4 – 5 settembre si sono tenuti a Kruszwica in Polonia gli europei under 23 e per la Canottieri Cerea hanno gareggiato Carando impegnato nella specialità del 4 con e Torta e Gallo che hanno fatto coppia nella specialità del due senza pesi leggeri. I risultati sono stati straordinari. Andrea Carando, campione del mondo in carica nella specialità del 4 con, ha replicato il successo di Račice e insieme ai suoi compagni Di Colandrea (Marina Militare), Bonamoneta (Fiamme Gialle), Verità (Marina Militare) e il timoniere Capponi (Fiamme Gialle) vince una gara tiratissima con la Romania. Gli azzurri hanno impresso un passo incredibile a 40 colpi a minuto e resistito all’attacco dei rumeni negli ultimi metri vincendo una spettacolare medaglia d’oro con 1 secondo e mezzo di vantaggio sulla Romania e 6 secondi sulla Gran Bretagna. Il nostro campione del mondo è cosi anche campione d’Europa, complimenti Andre!

Grande gara anche per Torta e Gallo, i nostri due portacolori, alla prima partecipazione internazionale con la maglia azzurra vincono la medaglia d’oro in maniera netta nel due senza pesi leggeri lasciando sfogare nei primi 1500 metri la Germania e attaccando nell’ultimo quarto di gara riescono a distendersi in maniera impeccabile rifilando ben 4 secondi alla Turchia e 5 alla Germania che paga lo sforzo della prima parte di gara dove probabilmente ha speso troppo.
Torta e Gallo sono campioni d’Europa su una barca tutta Cerea, bravissimi ragazzi!
Questi risultati sono frutto di un grande lavoro di squadra e sono stati possibili grazie al lavoro di tutti. Per questo vorrei ringraziare, oltre che i ragazzi/e, tutto lo staff tecnico in particolare Federico e Beppe che hanno saputo costruire negli anni una squadra incredibilmente forte ma anche tutti gli altri nostri allenatori quindi Ema, Franco, Cate, Bruno e Pietro. Un grande grazie al Presidente, al Consiglio e a tutti Soci/e perché se tutto questo è stato possibile è grazie a Voi. Grazie per il supporto dato alla squadra agonistica.
Orgoglioso di far parte di questa grande Società.

Cerea!!!

Guido Gravina