Zamariola campione Olimpico a Buenos Aires

 

Martedì 9 ottobre si è fatta la storia per la Canottieri Cerea e per il canottaggio Italiano. Il nostro Alberto Zamariola insieme a Nicolas Castelnovo della Lario, ha vinto la medaglia d’oro alle olimpiadi giovanili nella specialità del due senza, mai era successo per un equipaggio azzurro. L’equipaggio italiano è stato un diesel, gara dopo gara ha migliorato la propria prestazione fino alla vittoria della semifinale che gli ha garantito l’accesso alla finale.

E la finale, disputata sui 500 metri, è stata una gara incredibile, al cardiopalmo, un minuto e mezzo di pura adrenalina. Zamariola e Castelnovo hanno combattuto con Romania, Argentina e Uzbekistan, centrando l’impresa con il tempo di 1:30.4 davanti alla Romania e ai  biancocelesti padroni di casa. Questo risultato è qualcosa di straordinario, la ciliegina sulla torta di un anno già incredibile per la Canottieri Cerea.

Ma i risultati straordinari si raggiungono soltanto se di fianco a questi ragazzi eccezionali ci sono persone eccezionali che li seguono giorno dopo giorno e li accompagnano nel loro percorso. La Canottieri Cerea ha la fortuna di avere al suo interno queste persone eccezionali. È possibile che un anno come questo sia irrepetibile, ma sognare non costa nulla e Zamariola insegna a tutti noi che i sogni a volte possono diventare realtà. Grande Zama, la Società e orgogliosa di te!!

Guido Gravina

 

Taggato con: , , , ,