Un oro ed un bronzo per la Canottieri Cerea al secondo Meeting Nazionale

Lo scorso week end si è tenuto a Piediluco il secondo Meeting Nazionale, terzo importante appuntamento nel calendario remiero  dopo il Primo Meeting e il Memorial d Aloja. Le gare forniscono indicazioni importanti ai tecnici federali per le composizioni delle squadre nazionali. Su tutti i risultati spicca sicuramente la prestazione del quattro senza junior di Benazzo e Zamariola che, insieme a Castelnovo(Lario)e Bonamoneta (Murcarolo), vincono la medaglia d’oro imponendosi nettamente sulla Lario e sulla Canottieri Limite. I ragazzi strappano così il pass per gli Europei che si terranno a Gravelines il 26 e il 27 maggio. Sempre Benazzo e Zamariola vincono il sabato  la finale B nel due senza. La seconda medaglia per la Canottieri Cerea arriva dal quattro senza ragazze di Benazzo e Cazzola che vincono il bronzo  con Volponi e Leone della Ginnastica Triestina, la stessa combinazione si aggiudica successivamente il quinto posto nel quattro di coppia. Emanuele Giacosa e Pietro Cappelli conquistano la finale  rispettivamente nel singolo pesi leggeri assoluto e pesi leggeri under 23 giungendo entrambi ottavi. I due portacolori della Cerea gareggiano anche nel doppio pesi leggeri arrivando terzi in finale B. Ottavo posto in finale per Radice e Carando nel quattro senza senior misto con l’Armida di Lanzavecchia e Agyemang. Bardelli, Lovisolo, Torta e Rotta si piazzano invece al quarto posto nel quattro di coppia junior maschile. Nella categoria junior femminile terzo posto in finale B per la coppia Verhovez e Sertorio nel doppio; infine nella categoria ragazzi Bardelli conquista il terzo posto in finale B nel singolo maschile seguito dal quinto posto in finale A del quattro senza di Pinsone, Zema, Riccio e Mosso. In sintesi, un bilancio positivo per la Canottieri Cerea a Piediluco. Complimenti agli allenatori Federico e Beppe!

Guido Gravina

Taggato con: , , , , , , , ,