Festival dei Giovani 2017

 

 

Festival dei Giovani – Pusiano 14-16 luglio 2017

Si spengono le luci anche sul Festival dei Giovani 2017, manifestazione remiera corrispondente ai campionati italiani delle categorie agonistiche, ma riservata ai giovani e giovanissimi. Quest’anno la sede della manifestazione è stata Pusiano, amena località lacustre lombarda il cui pregio fondamentale è quello di non distare troppo da Torino, permettendo in tal modo a molti genitori di seguire i propri beniamini “in diretta”.

L’anno scorso, nella medesima occasione (Festival dei Giovani di Sabaudia), mi trovai a scrivere in merito ad una Cerea “di qualità” piuttosto che “di quantità”. Effettivamente, allora a fronte di “soli” 20 giovani atleti iscritti, la nostra società si era piazzata 24° nella classifica generale e addirittura 8° nel medagliere, in virtù del gran numero di medaglie d’oro riportate (addirittura sei). Oggi il discorso è in parte cambiato. Ci siamo infatti presentati all’appuntamento con una squadra composta da ben 30 giovani atleti, gareggianti in un totale di 36 equipaggi, la qual cosa ci ha fruttato il 14° posto assoluto nella classifica generale (e il secondo tra le società piemontesi). Tuttavia, a fronte di un numero di atleti così elevato, il numero di medaglie d’oro si è ridotto a quattro (determinando il conseguente scivolamento al 15° posto del medagliere), con alcune bellissime conferme, tuttavia anche alcune ombre. Insomma, più quantità che qualità, la qual cosa non rientra propriamente nella nostra filosofia storica e nei nostri obiettivi. E che impone una riflessione.

Di seguito vi riporto i risultati per quanto riguarda i medagliati:

Medaglia d’oro:

doppia medaglia d’oro, sia nel singolo sia nel 7.20 cadetti, per Anna Benazzo, sorella del nostro campione Achille, che ha voluto dimostrare di non essere da meno del fratello. Riuscendoci in pieno;

7.20 allievi B2 femminile: Cloe Borfiga continua a vincere e convincere;

4x cadetti maschile: gran bella vittoria per il quattro di coppia composto da Bardelli, Garretto, Zema e Riccio, in quella che è ormai diventata la “specialità” della RSC Cerea.

Medaglia d’argento:

2- cadetti maschile: forse ci si aspettava qualcosa di più dalla coppia composta da Elia Borfiga e Stefano Pinsone, che ci ha viziati abituandoci al metallo più pregiato;

1x cadetti maschile: Elia Borfiga replica grintosamente l’argento nella specialità del singolo;

2x cadetti maschile: una gara all’attacco per Bardelli e Riccio, che chiudono al secondo posto;

7.20 cadetti maschile: un bel secondo posto per Pietro Munzi;

7.20 allievi B2 maschile: Simone Di Lernia agguanta all’ultimo un secondo posto meritatissimo.

Medaglia di bronzo:

7.20 allievi C maschile: Marco Angelini stupisce tutti (anche sè stesso) con un bronzo;

1x allievi C maschile: Paolo Borgna spegne le velleità degli inseguitori piazzandosi terzo.

 

Mi prendo la libertà di pronunciare in questa sede una parola di incoraggiamento per la nostra Irma Luccoli, per molti aspetti portabandiera della nostra squadra giovanile e che quest’anno ha raccolto molto meno del solito (un quarto e un quinto posto). A lei, un augurio di pronto recupero della migliore condizione fisica!

Non mi resta che ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo bel week-end di gare. In primis gli allenatori: Caterina Tipanu, Emanuele Giacosa e Mattia Bonetta. Ovviamente Federico, sempre indiscutibilmente presente sebbene formalmente non più responsabile della squadra giovanile. I fantastici genitori, prodigi di sostegno morale e materiale. E i soci tutti, che, come sempre, rendono tutto questo possibile.

 

Forza Cerea!

 

Andrea Verhovez

DS

 

Pubblicato in Allievi, Avvisi, Eventi, Sport, Tutte le notizie Taggato con: , ,