Un Parco visto dall’acqua – In barca sul Po alla scoperta del fiume

Scarica il .pdf (190 Kb)

Obiettivi:
Lo scopo è quello di far conoscere e amare il nostro fiume, almeno per la parte navigabile che attraversa la nostra città.
Il fiume Po è da pochi frequentato e apprezzato per le sue caratteristiche naturali e per il particolare punto d’osservazione su Torino.
La navigazione del Po permette di scoprire degli ineguagliabili scorci della città; la riva destra con vedute della nostra bella collina, la riva sinistra con il parco delle Vallere, il parco del Valentino, il castello “medioevale” e il castello del Valentino, attualmente sede della facoltà d’architettura e, perché no, la sede della prima società di canottaggio fondata in Italia, la Cerea. Sullo sfondo campeggia la caratteristica sagoma della Mole Antonelliana.

Destinatari:
Scuola primaria (IV e V anno) e Scuola secondaria di I grado .

Luoghi:
Imbarco della classe a Moncalieri-lungo Po Abellonio, sponda destra del Po altezza del ponte dei Cavalieri Templari, poi discesa del fiume in direzione del centro della città di Torino – tragitto in barca di circa 5 chilometri circa – arrivo all’altezza del parco del Valentino presso la sede della Reale Società Canottieri Cerea.
Tempi:
Tutto l’anno in base alla navigabilità in sicurezza del fiume.
Modalità:
L’intera escursione ha la durata complessiva di circa 4/5 ore.

Contenuti:
La visita ha inizio presso un punto situato a Moncalieri, sulla riva destra, poco prima del primo ponte della città che si incontra risalendo il fiume. Lì il gruppo, si ritroverà con i propri insegnanti accompagnatori ed incontrerà la Guida del Parco del Po torinese e i rappresentanti della Canottieri Cerea. Una volta imbarcata la classe la discesa del fiume in direzione del centro della città di Torino può avere inizio.

La guida illustrerà, lungo il percorso, la storia del fiume sotto il profilo idrogeologico, le sue caratteristiche faunistiche e di flora, la storia dell’uso del fiume, almeno nel tratto torinese, fatto nei secoli dall’ uomo, cosa si è fatto e che cosa si fa per recuperalo dal degrado; metterà anche nel giusto risalto il paesaggio e le strutture più significative che sono visibili lungo le sponde.

La discesa proseguirà per circa 1 ora fino all’arrivo nella sede della storica Società Canottieri Cerea, dove sarà possibile fare uno spuntino e visitare i locali della Società, ammirarne i trofei e i cimeli risalenti alla fine dell’ottocento, oltre che le sue modernissime imbarcazioni da competizione. La visita si conclude con la distribuzione di gadget ricordo.

Costi:
Percorso didattico: € 83 + attività sportiva: € 37 = € 120.00 complessive.

Operatori:
Le attività di educazione ambientale vengono svolte dalle guide del Parco: accompagnatori naturalistici riconosciuti dalla Provincia di Torino e in possesso di un patentino professionale valido su tutto il territorio regionale, individuati ed incaricati dall’Ente di svolgere le iniziative di tipo didattico nel Parco.

L’attività sportiva viene svolta dalla Reale Società Canottieri Cerea di Torino, prima società di canottaggio, nata in Italia nel 1863.

La visita sarà effettuata su un imbarcazione a pagaia (dragon boat) ideale, per sicurezza e semplicità di gestione, ad ospitare ragazzi che non hanno dimestichezza con imbarcazioni e tecnica di voga e sarà governata da un addetto esperto della Società Cerea. In appoggio al “dragon boat” ci sarà un lancia a motore, all’occorrenza due, condotta da un responsabile della Società Cerea che ospiterà gli insegnanti accompagnatori e la guida del Parco.

Tutti saranno dotati di giubbotto salvagente e le imbarcazioni di tutto l’occorrente previsto dalle norme di legge vigenti.

Per informazioni e prenotazioni:
Parco del Po Torinese
Tel. 011.64880173 Fax 011.643218
Referente per la didattica: dr.ssa Micol Bramardi

Reale Società Canottieri Cerea di Torino
Viale Virgilio, 61 – Torino
Telefono e Fax 0110676816

Pubblicato in Tutte le notizie