La nuova medaglia federale di Romano Uberti

Da Canottaggio.org

ROMA, 30 settembre 2013 – Nel corso del Consiglio Federale, che si è svolto a Sabaudia sabato 28 settembre, si è scelta l’opera, tra quelle pervenute attraverso il concorso medagli&remo, realizzata da Romano Uberti. La valutazione del Consiglio, come era evidenziato dal regolamento, ha valutato l’opera nel seguente modo: è realizzata da un esperto professionista; è stata ritenuta istituzionale, ma allo stesso tempo accattivante e divertente; infine, elemento estremamente fondamentale per la scelta finale, l’immagine risulta adatta a tutte le specialità sia della punta e sia della coppia con pari opportunità tra donne e uomini.

L’autore, pubblicitario di professione e canottiere per passione, ha voluto spiegare l’ispirazione del bozzetto nel seguente modo: “Ho voluto realizzare un progetto grafico, salvaguardando l’identità istituzionale della medaglia, ma donandole un connotato di allegria, utilizzando un font ‘fumettoso’. Il canottaggio non può prescindere dall’allegria, è un gioco e come tale aiuta a crescere i giovani. Il canottaggio va vissuto come una festa, a maggior ragione in traiettoria di Rio de Janeiro“.

Il conio, infine, risulta non molto costoso e quindi fattibile nell’economia federale proiettata nel contenimento dei costi. Tra le opere ricevute, particolare interesse hanno suscitato quelle di Nazario Paglionico, di Erica Borgato e di Riccardo Forni ai quali, pur non essendo risultati vincitori, il Consiglio federale esprime grande apprezzamento per l’impegno profuso.

Pubblicato in Avvisi, Tutte le notizie