JAGUAR EXCELLENCE ACADEMY alla Cerea

A TORINO IL PRIMO EVENTO CON SARA BERTOLASI
20 aprile 2012

La strada per Londra 2012 passa anche da Torino. Sara Bertolasi, vogatrice azzurra varesina in forza alla Canottieri Lario di Como, incontra i canottieri e gli sportivi torinesi alla Reale Società Canottieri Cerea in occasione del secondo dei cinque eventi firmati Jaguar Excellence Academy.
Parliamo di un un progetto esclusivo condotto dalla casa automobilistica specializzata in auto di lusso e sportive, in collaborazione con la Federazione Italiana Canottaggio. Venti i canottieri inizialmente coinvolti, nella seconda fase sono diventati cinque, selezione avvenuta attraverso le votazioni su Facebook e il parere espresso da una commissione Jaguar che ha analizzato e valutato attentamente, i curricula sportivi ed accademici , le qualità comunicative e relazionali emerse dalle videopresentazioni realizzate durante i raduni e gli allenamenti.

Sara Bertolasi, 24 anni da compiere il prossimo 29 aprile ha raggiunto, con la compagnia di nazionale e club Claudia Wurzel, due storici risultati nel 2011: ai Mondiali di Bled (Slovenia) ha qualificato (prima volta nella storia dell’Italia) il due senza alle Olimpiadi di Londra 2012 e successivamente ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei di Plovdiv (Bulgaria).

Ad inaugurare la serie di eventi, lo scorso 1 aprile nella terrazza della Canottieri Lazio a Roma, la salernitana Laura Schiavone (Can.Irno) , toccherà poi agli altri finalisti Francesco Fossi (Fiamme Gialle), Livio La Padula (Fiamme Oro) ed Andrea Palmisano (Canottieri Aniene) raccontare la loro storia, la carriera remiera e il percorso universitario. Nel mese di settembre Jaguar designerà i due atleti che avranno diritto ai “premi” della Jaguar Excellence Academy: una borsa di studio che consentirà di arricchire la propria formazione con un Master in management sportivo o un corso di public speaking o self management oltre ad un corso d’inglese nella città ‘appartenenza e trenta giorni in Inghilterra con il British Council.


LA SCHEDA DI SARA BERTOLASI

Sara Bertolasi nasce a Busto Arsizio il 29 aprile 1988.

Inizialmente pratica il ciclismo a livello agonistico prima di avviare l’attività remiera, nel 2006, alla Canottieri Varese sotto la guida del tecnico Renato Gaeta.

Con i colori della società varesina vince subito il titolo italiano nella categoria Esordienti (2007) e a livello nazionale firmerà anche il primo posto nel singolo Under 23 a Gavirate nel 2009. Nel 2008 partecipa ai Mondiali Assoluti di Linz (Austria), classificandosi al quarto posto nella specialità del quattro senza.

Dal 2009 entra a far parte stabilmente della Nazionale Under 23. A Racice (Repubblica Ceca), il suo quattro di coppia si classifica al sesto posto. L’anno successivo, a Brest (Bielorussia), sfiora l’accesso alla finale. Un problema alla costola, le impedisce di partecipare agli Europei di Monthemor-o-Velho ma da novembre 2011, alla Canottieri Lario, inizia la preparazione del due senza assieme a Claudia Wurzel sotto la guida tecnica di Stefano Fraquelli.

Dopo due buone esperienze in Coppa del Mondo a Monaco di Baviera e Lucerna, dopo i titoli italiani vinti nel due senza e nell’otto a Ravenna, arriva la storica qualificazione olimpica ai Mondiali di Bled con il successo nella finale B. Mai prima d’ora due donne italiane avevano qualificato il due senza azzurro ai Giochi Olimpici. Tre settimane dopo, a Plovdiv (Bulgaria), Sara e Claudia centrano la medaglia di bronzo agli Europei.

Sara è anche laureata in Scienze della Comunicazione.

Pubblicato in Avvisi, Eventi, Sport, Tutte le notizie